Saturday, April 01, 2006

big Fischer

magari le guerre si combattessero tutte così.. con la fanteria schierata in prima linea che attacca allo sbaraglio, seguita da cavalieri che inseguono i dispersi e finiscono i più ostinati a morire; il re o signore pondera e avanza con gli alfieri che dispiegano la bandiera, e mentre si solleva il ponte levatoio, dalle torri gli arcieri mirano agli avversari che tentano di entrare. no, non agogno alla restaurazione del feudalesimo, le battaglie che vorrei si giocano: niente armi, solo strategie per affrontarsi nel campo della scacchiera, ovvero tra ipnotiche caselle che si elevano a potenza, così fruttuosa (in chicchi di grano) per il leggendario persiano(?) che l'inventò.
.
magari bush sfidasse i suoi "pericolosi fantasmi pre-democratici" a scacchi..perderebbe sempre.
La guerra fredda è stata combattuta proprio così, il '72 vide un giovane incolto giocatore americano contro il campione russo: Bobby batté Boris. ma non si può dire che Fischer, genialità ebraica ma volubile e ossessionabile, abbia rappresentato gli USA che gli avevano dato i natali e reso celebre; anzi sviluppò un odio antiamericano accompagnato da demofobia, per cui è scomparso spesso trasformandosi in un barbone del mondo.
nel '92 il suo isolamento si è interrotto per dare a Boris un'occasione di rivincita in Jugoslavia. Bobby vs Spasskij ebbe lo stesso esito del '72 ma con un drammatico risvolto: Fischer accettò i soldi vinti nonostante l'embargo ONU prevedesse sanzioni economiche (sputò sulla lettera di diffida inviatagli da Bush senior!), pertanto venne incriminato.
sfuggì all'arresto per anni, nascondendosi di nuovo ma facendo lo speaker da radio ungherese poi filippina pronunciandosi antisemita e plaudendo gli attacchi terroristici dell'11 settembre (:-Questo mostra che il detto "ciò che si dà si riceve", vale anche per gli Stati Uniti-). inoltre ha giocato anonimamente a scacchi su internet fino al 2004, quando finalmente gli USA l'han scovato in Giappone e subito spedito in galera. dopo alcuni mesi ha ottenuto il passaporto islandese e appena scarcerato Bobby e la sua paranoia si sono eclissati nell'isola dei geyser.
.
bisogna che impari il suo gioco (in tanti sensi)...
oh oggi è il 1° d'APRILE, attenti e ingegnatevi!

1 Comments:

Anonymous live forever ha da dire...

Non sapevo che scrivessi per la BBC... oggi hanno usato il tuo articolo come coccodrillo per la scomparsa di Fischer:
http://news.bbc.co.uk/2/hi/europe/7196463.stm

 

Post a Comment

<< retourne à la Maison