Saturday, March 18, 2006

Miyazaki in Croce

faccio solo un paragone, e il sacrificato risulterà il neoidealista Bendetto, non il visionario cartoonist nipponico.
Il sistema filosofico crociano è chiuso, metaforizzabile attraverso un castello in cui risiede lo Spirito -con ciò intende l'Esistente- e con mura invalicabili che lo separano da un deserto di materia: tutto ciò che stà al di fuori della fortezza è mera materia, opposta all'esistente e quindi, paradossalmente, definibile come Nulla.. la materia per Croce non è reale, in quanto è passiva. però è necessaria al sistema, perchè grazie a lei lo Spirito può definirsi soggetto conoscente.
Con questa immagine non posso che pensare ad Howl! il mago che si protegge dalla desolazione del mondo nella sua dimora fantastica in cui si trova proprio di tutto. Il suo castello si sposta come un dinosauro meccanico alimentato dai demoni del fuoco Calcifer, legati al padrone da un patto segreto.. Howl può così andare dove gli pare, basta selezionare uno dei 4 spicchi di una ruota che apre il portone davanti a 4 diversi luoghi del pianeta. anche questa ruota rimanda a Croce: 4 sono i momenti che lo Spirito segue circolarmente ed eternamente (nell'ordine: estetica, logica, economia, etica), accrescendosi e progredendo. così anche Howl fa diverse esperienze e subisce corrispettive metamorfosi, ma è più ribelle del protagonista crociano, esce di casa e va a mescolarsi con la materia; quest'uscire dagli schemi per Benedetto non è concepibile.
ma davvero lo spirito basterebbe a se stesso? non per Howl, che si realizza nel mondo, dove ha missioni da compiere e sfide da lanciare.
per questo Croce è ormai da seppelirsi (ma senza dimenticarlo). non posso parlare per voi, ma io preferisco uscire dal sistema, lasciarmi "intaccare" dai corpi e venirne ferita, reagire trasformandomi in mostro, quando sconfitta tornare ad accucciarmi nel mio pseudo-ordine e lì ricaricarmi per poi riprovare a tuffarmi nel vuoto, a materializzarmi.









Lapide Profanata aka Howl

5 Comments:

Anonymous Figlio di Mauri ha da dire...

quel biondino ti assomiglia!
sarà la frangetta...

 
Blogger sibyl*vane ha da dire...

banana :evil:

 
Anonymous Figlio di Mauri ha da dire...

hey, ma mi hai censurato???
...vabbè capisco che la mia farneticante replica non fosse all'altezza del tuo parallelo Miyazaki/Croce, che peraltro trovo molto bello e significativo... però devi ammettere che anche "banana :evil:" non ha molto senso in risposta ad un complimento! Allora dovevi cancellare anche quello!

 
Blogger sibyl*vane ha da dire...

va beh, scusa e grazie, ero scazzata..

 
Anonymous Anonymous ha da dire...

Looks nice! Awesome content. Good job guys.
»

 

Post a Comment

<< retourne à la Maison