Sunday, October 09, 2005

Consideraziòun

La véta
la rozla
coun fadiga
alang
al scunquase
sinter
dal téimp.
E an-ne
brisa
"subét sira"
Quasimodo!

Alfredo Cavazzuti, 'namig ed la nona Marilì
.
se nel rotolare si potesse azionare un motore lo userei. ansia vogliosa che il cuore si spenga al più presto x riposare. invece da vecchia conterò rughe e lividi impressi sottopelle e dilaganti a causa dei capillari ribollenti, ma come questi nn riaffioreranno i ricordi...a che serve dunque? melior est non vivere, mea Lesbia, neque amare..neque amari!! Catullo è fasullo! ci nasconde lo sfacelo! tutto è ingodibile, passa e non torna se lo rivuoi, tutto si perde mentre si guadagna nostalgia o rimorso, finchè incontri Alzheimer e il nulla in cui vivi invade il tuo cranio. a quel punto anche i 5 sensi varrano a poco. la vita è troppo lunga. sibil vane ne era consapevole.

5 Comments:

Blogger Aussie-Girl-otta ha da dire...

hai ragione, tutto passa e riaverlo è a volte impossibile..e qsto è triste, ma dentro di noi rimane, va trovata la forza di farlo riemergere..e piano piano farlo tornare realtà..ok che "panta rei"..ma lo si puo' anche fermare !!

 
Anonymous SwansReflectingElephants ha da dire...

Ehi!!!
basta con questo mondo cupo!!!
la vita è dura, ma quando conti per qualcuno (per chiunque) tutto acquista un significato...se tutto passa sappi che resterai nelle persone che ti hanno voluto bene

 
Blogger sibyl*vane ha da dire...

eeeeh..(sospiro)

 
Anonymous Anonymous ha da dire...

This site is one of the best I have ever seen, wish I had one like this.
»

 
Anonymous Anonymous ha da dire...

Hallo I absolutely adore your site. You have beautiful graphics I have ever seen.
»

 

Post a Comment

<< retourne à la Maison